Appuntamento a San Genesio per la Festa dei Bimbi

Lancio della Mongolfiera
Lancio della Mongolfiera

Consueto appuntamento con  la Festa di San Genesio Casciana Terme –  Pisa, l’evento più atteso, colorato e giocoso, interamente  dedicato ai  bimbi (e non solo).

La manifestazione si articola su  tre giorni con un programma fitto di iniziative;

Sabato 23 AgostoSerata di solidarietà con la partecipazione di Gaetano Gennai e di altri Artisti; tutti i proventi saranno devoluti alla CRI di Casciana Terme

Domenica 24 Agosto: Aspettando San Genesio. Alle 21.30 in Piazza Garibaldi, il Sindaco consegnerà le chiavi della città al Gran Ciambellano a seguire  alle 22.00, allo Chalet delle Terme, una giuria composta da esperti in varie discipline, decreterà il vincitore assoluto del San Genesio Festival edizione 2014.

Lunedì 25 Agosto: a partire dalle 10.00 si apriranno le iscrizioni ai giochi con lancio della mongolfiera intorno intorno alle 19.00. Per tutto il giorno il paese verrà invaso dai bimbi che si divertiranno tra le numerose iniziative di intrattenimento, come in un vero e proprio paese dei balocchi (giochi a premi, clown, spettacoli di strada). La festa avrà il suo clou con il lancio della mongolfiera insieme ai tantissimi palloncini colorati ai quali i bambini avranno attaccato un ‘messaggio di pace e bontà’ con l’auspicio che raggiunga  qualche bimbo lontano.

San Genesio_2

Per   informazioni:    Pro Loco di Casciana Terme Tel.  0587/646258

e-mail cascianaturismo@gmail.com

Annunci

On the Road

puglia e basilicataEccomi  di nuovo “On the road” per uno di quei viaggi che adoro fare  di più. Sempre più spesso scelgo di viaggiare in auto: che sia in modalità esclusivamente “drive” oppure “fly and drive” poco importa, sempre “On the road ” è. Viaggiare così,  mi regala entusiasmo (è tutta una scoperta!) e  quel senso di libertà che apprezzo tantissimo, . Deviazioni, fermate, spostamenti e  percorsi alternativi diventano la naturale conseguenza di un momento, un’emozione vissuta pienamente. A condire e colorare il tutto,  i miei compagni di viaggio (pochi ma buoni), quelli di una vita, con i quali condivido ed assaporo il “cammino”. Chiacchiere, risate, ricordi e tanta musica in sottofondo. Mi farò rapire dai sassi di Matera, dai Trulli e dai bianchi borghi pugliesi. Ma non solo: profumi, sapori, pizzica e chissà cos’altro ancora. Vi aggiornerò!

Non è importante la meta, ma il cammino.”

Il cammino di Santiago, Paulo Coelho