Un Blogger Tour per promuovere il villaggio termale di Casciana Terme e la Valdera come destinazioni turistiche. Un percorso nelle Terre d’Eccellenza tra cultura, gusto e benessere.

Ti aspetto a Casciana, vita lunga vita sana”, questo è il messaggio che le Terme di Casciana e tutti gli operatori turistici della cittadina  vogliono trasmettere con il Bloggers Tour  previsto nei giorni 1-2-3 Giugno.

L’evento, promosso dalle Terme di Casciana con la collaborazione degli alberghi, dei  ristoranti e le associazioni del paese, ha lo scopo di promuovere il villaggio termale e la Valdera come destinazione turistica, attraverso un social media team, formato da 15 travel e food blogger italiani e stranieri.

L’iniziativa  prevede di far scoprire la cultura, l’enogastronomia, il benessere, gli itinerari  e le bellezze,  di questa parte della Provincia di Pisa meno conosciuta,   attraverso l’ esperienza di viaggio che racconterà il  “gruppo social”.

Gli ospiti si muoveranno tra i percorsi  delle Terre d’Eccellenza raccontando il viaggio attraverso macchine fotografiche utilizzando strumenti come blog, facebook, twitter, youtube.

L’obiettivo  è di realizzare una modalità di promozione,  diversa ed innovativa, social ovvero che stimoli conversazioni on-line e che faccia anche accrescere la visibilità della destinazione  sui motori di ricerca.

Il turismo oggi giorno viaggia in rete: circa la metà dei viaggiatori inizia a pensare il proprio viaggio navigando in Internet, consultando blog e pagine facebook.

Partner dell’iniziativa anche alcune  aziende delle Terre d’EccellenzaSavini Tartufi e Azienda Agricola Lischeto, che saranno meta  di itinerari enogastronomici effettuati in vespa. Una visita sarà  riservata anche al Museo Piaggio, importante punto di riferimento culturale per la Valdera e non solo,  che proprio in quei giorni inaugurerà la mostra “Bottega Talani: un viaggio nell’affresco”.

Oltre a vivere l’esperienza di viaggio caratterizzata da eccellente enagostronomia ,  benessere ed ospitalità termale,  i blogger  parteciperanno all’evento inaugurale del Teatro Verdi di Casciana Terme, che riaprirà i battenti dopo 30 anni. Un’occasione unica ed irripetibile. Per chiunque fosse incuriosito, l’invito è quello di seguire l’evento che avrà hashtag ufficiale #Cascianavitasana.

 

Annunci

Hotel Villa Borri: relax da sogno

Grazie a Sergio Rossi che,in occasione della presentazione del suo libro “Tartufi,frutti della terra, figli degli dei” nel salone delle Terme di Casciana, ha omaggiato Terme Villa Borri e Terre d’Eccellenza con una sua recensione su                 “La civiltà della forchetta” http://www.civiltaforchetta.it/villaborri.htm

Metti che il peso della crisi o le ansie a essa legate esercitino una tale azione negativa sul tuo fisico da richiedere una piccola pausa; e metti pure che tu viva a portata di auto da Casciana Terme, in provincia di Pisa, nel bel mezzo di uno dei tipici paesaggi toscani. Bene: se ti vuoi prendere anche solo due giorni di vero relax, uscendo dal vorticoso ritmo quotidiano e abbandonandoti alla tranquillità, ti consiglio un soggiorno a Villa Borri.

La presentazione del libro sui tartufi mi ha portato a Casciana Terme, ospite dell’hotel Villa Borri, splendida residenza a quattro stelle che fa del wellness la sua bandiera.

L’hotel è stato ricavato da un’antica fattoria settecentesca, attraverso un sapiente e puntuale restauro che ha consentito di ottenere splendidi appartamenti per gli ospiti, percorsi termali, piscina, spazi comuni, giardino e molto altro.

Chi ama e frequenta le terme sa bene quali vantaggi portino alla salute e chi, come me, non le conosceva, se non

superficialmente ne rimani colpito.

Non voglio dilungarmi sui mille trattamenti forniti dalla struttura ma segnalarne alcuni del tutto particolari, se non unici.

Il primo riguarda una piccola sala, in realtà ricavata nella vecchia cucina dell’edificio patronale, all’interno della quale è possibile immergersi in una vasca a idromassaggio posta di fronte al fuoco. Il vecchio focolare a muro per preparare le vivande, perfettamente integro come in origine, oggi diventa l’elemento distintivo di un trattamento che riunisce il benessere del massaggio al raffinato piacere della suggestione: il fuoco vivo asseconda magicamente i benefici della manipolazione e ne esalta gli effetti.

Altra esperienza davvero singolare è il bagno caldo nella piscina delle Terme, pochi passi dal parco dell’hotel. Oltre ad accappatoio e ciabatte, ogni ospite trova nel suo appartamento un caldo tabarro toscano (sorta di comodissima mantella) da indossare nei mesi freddi per ripararsi nel brevissimo percorso che separa l’hotel dalle terme (cinquanta passi). Anche in questo caso l’esperienza merita anche solo per la curiosa uscita intabarrati – è proprio il caso di dirlo! – per poi immergersi nell’acqua tiepida della piscina e godere dei numerosi getti massaggianti installati qua e là. Insomma qualcosa che dà piacere istantaneo e successivo giovamento.

C’è poi l’aspetto del “dopo terme”, ovvero di ciò che sta attorno a Villa Borri, al contesto nel quale è situata e al territorio di cui è parte. In questo senso la Toscana non ha certo bisogno di presentazioni ma è interessante segnalare che otto aziende di eccellenza, tutte situate nello stesso comprensorio pisano, si sono riunite in associazione per promuovere le proprie peculiarità.

L’associazione Terre d’Eccellenza è nata per completare l’offerta turistica locale integrandone le diverse particolarità, soprattutto puntando su benessere ed enogastronomia. Non mancano quindi le indicazioni per godere delle meraviglie della zona gustando anche le diverse produzioni locali d’eccellenza.

Ecco che il soggiorno rigenerante a Villa Borri e alle Terme di Casciana si arricchisce e si completa con le escursioni sul territorio circostante alla scoperta delle specialità locali d’eccellenza. Inoltre, tutte le stagioni sono buone per un soggiorno e l’hotel offre spesso particolari pacchetti che consentono di godere di un trattamento privilegiato in momenti di minore affluenza.

Ciò che rimane di un soggiorno così è il piacevole retrogusto, il buon sapore in bocca e in testa che fa sperare di tornare presto, perché alle cose belle si fa l’abitudine in un attimo e se durano anche a casa, nel ricordo, tanto meglio, vuol dire che è valsa la pena di averle vissute.

Sergio Rossi

Genova, 31 gennaio 2012

per informazioni:

Terme Villa Borri www.termevillaborri.com

Associazione Terre d’Eccellenza tel 0587 – 644610 terredeccellenza@gmail.com