Zafferano per tutti i gusti

zafferanoZafferano mon amour … sì è ufficiale, lo adoro!  Grazie a Croco & Smilace, ovvero Toni e Gabri, due persone stupende! La  loro passione ed il progetto che ormai coltivano da qualche anno,  mi hanno fatto conoscere l’affascinante  mondo di questa minuscola pianta…

Il Crocus sativus, la pianta dello zafferano, è un’erbacea appartenete alle Iridacee; la sola parte che viene utilizzata sono gli stimmi, raccolti nel periodo invernale e lasciati poi essiccare.

Lo zafferano ha proprietà curative molto importanti, già note ai tempi dei tempi agli arabi; in particole aiuta la digestione, è un buonissimo antiossidante, un antidepressivo naturale e sembra essere anche un buon afrodisiaco.

Lo zafferano ha inoltre proprietà coloranti; in passato questa caratteristica veniva  utilizzata per la colorazione di stoffe di pregio. In Sardegna il classico color “Giallo” dei tessuti , si ottiene ancora con l’utilizzo della pianta.
A questo punto non resta che gustarlo… e vi lascio con una ricetta che sicuramente vi legherà per sempre a questa minuscola ma estremamente affascinante pianta.
Buon appetito!
Capesante allo zafferano – ricetta di Croco & Smilace

Tempo:30 minuti :  Ingredienti per 4 persone

  • Capesante  12
  • Vino bianco secco  1 bicchiere
  • 1 Carota
  • 1 Cipolla
  • Zafferano  q.b.
  • Panna  q.b.
  • Burro  60 gr.
  • Sale  q.b.

Preparazione

  1.  Aprite le capesante, estreatene il mollusco e conservatene le valve. In una pentola fate bollire un po’     d’acqua, il sale, il vino e le verdure per 10 minuti, unitevi le capesante e cuocete per 4 minuti.
  2.  Tagliatele a metà e distribuite i pezzetti nelle valve, tenetele al caldo. Fate ridurre il fondo di cottura, amalgamatevi il burro a fiocchetti, un cucchiaio di panna e lo zafferano.
  3. Mescolate con cura. Versate questa salsa calda sulle capesante e servite.
 
 

Tartufo, Zafferano, Pasta, Formaggio, Vino, Uova e… Benessere Termale: ogni Giovedì, dal produttore allo chef solo per Voi!

ImagePaté di coniglio allo zafferano,  uovo assoluto con maggiorana e tartufo per poi passare ad una squisita pappa al pomodoro ed un bellissimo piatto di  pasta con le alici allo  zafferano e tartufo e ancora…   spolpato di capra con zafferano, poi  formaggio G e tricotta con confetture di rabarbaro, pere abate allo zafferano e zenzero… per  concludere con spuma all’uovo con granita all’arancia… vino bianco, vino rosso,  vin santo delle strade del vino della Provincia di Pisa…  e scusate se vi sembra poco…

E’ stata così inaugurata la prima  serata  organizzata dall’Associazione  Terre d’Eccellenza; un tripudio di sapori, un’insieme di colori una location perfetta… ma veniamo a loro, le star, i vip della serata o meglio… i PRODOTTI ENOGASTRONOMICI di Terre d’Eccellenza che meritano una medaglia al valore.

Ve li presenterò ad uno ad uno facendovi sicuramente venire un desiderio irrefrenabile di mangiarli:

TARTUFI di Savini Tartufi, lo ZAFFERANO di Croco & Smilace, la PASTA del Pastificio Caponi, le UOVA di Paolo Parisi, i FORMAGGI dell’Azienda Agricola Lischeto, i VINI della Badia di Morrona… sapientemente, gustosamente e succosamente  orchestrati  dal maestro, nonchè Grande Chef, Paolo Parisi…per poi rilassarsi nelle tiepide ACQUE TERMALI  delle Terme di Casciana  e Terme Villa Borri

Vi posso solo dire… provare per credere e… a buon intenditore poche parole!

Per chi volesse deliziarsi, ogni Giovedì presso Savni Tartufi “Cena con i prodotti delle Terre d’Eccellenza” – per info e prenotazioni: 0587/628037